rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Beretta: “I soldi per la M4 e la M5 ci sono”

L’Assessore Beretta conferma che “I soldi per la M4 e la M5 ci sono”, due dei progetti approvati dal Cipe in vista di Expo 2015. La replica a seguito delle parole di Majorino che ha bollato come “ambigua” la gestione del bilancio comunale

Per la M4 e la M5, nel bilancio del Comune sono previsti adeguati stanziamenti in entrata: ora che il CIPE ha deliberato i finanziamenti, il Comune attiverà al più presto la forma più idonea e conveniente per dare il via ai lavori, siano essi mezzi propri o debito”. Replica così l’assessore al Bilancio Giacomo Beretta al consigliere dell’opposizione Pierfrancesco Majorino che oggi ha bollato come ‘ambigua’ la gestione del bilancio comunale da parte della Giunta.

“I risultati del nostro lavoro ci sono e si vedono – ha aggiunto – nonostante i ‘gufi’ che fino all’ultimo hanno sperato che il CIPE non destinasse a Milano i fondi per le metropolitane e le opere connesse, come invece è avvenuto settimana scorsa”.
 
“Quanto alla revisione del Patto di stabilità – prosegue Beretta - l’Amministrazione si è adoperata e continua a farlo, con ogni canale possibile e ad ogni livello istituzionale, di concerto con ANCI e il Governo, per ottenere deroghe in vista di Expo 2015”.

“Anche il clamoroso buco tanto annunciato sui derivati in realtà non si e’ concretizzato. Anzi – rende noto l’assessore al Bilancio - in base alle previsioni di andamento dei tassi di interesse, si prevede che per l'esercizio 2010 i flussi netti saranno positivi”.

“Non trovano riscontro nemmeno i tanto sbandierati, quanto inesistenti, tagli alla spesa sociale, che hanno ottenuto il solo risultato di ingenerare falsi timori nelle famiglie milanesi. Nel 2009 infatti – conclude Beretta - abbiamo aumentato la spesa sociale di oltre tre milioni di euro, nonostante le incredibili difficoltà congiunturali e quelle legate al Patto di stabilità
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beretta: “I soldi per la M4 e la M5 ci sono”

MilanoToday è in caricamento