menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fontana e De Luca

Fontana e De Luca

Fontana risponde a De Luca: "Quando si è in campagna elettorale si esagera sempre"

"Mi dispiace questo livore nei confronti di Regione Lombardia", ha chiosato Fontana

"Quando si è in campagna elettorale si esagera sempre, si dicono delle cose che sarebbe meglio non dire". Lo ha detto ironicamente il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, commentando le parole del presidente della Campania, Vincenzo De Luca sulla gestione dell’emergenza Covid in Lombardia.

"Mi dispiace questo livore nei confronti di Regione Lombardia", ha chiosato Fontana a margine della presentazione in Regione del ‘Trittico lombardo’, gara ciclistica in programma il 3 agosto tra Legnano, Lissone e Varese.

"Quando noi chiudevamo altrove si facevano iniziative pubbliche: Milano non si ferma, Bergamo non si ferma, Brescia non si ferma. Poi si sono fermati a contare migliaia di morti. Migliaia non centinaia. A Milano - aveva detto De Luca - discutono ancora se la zona rossa doveva farla il governo o la regione Lombardia. Noi, intanto, abbiamo chiuso e salvato la vita di centinaia di persone". 

"Ho provato a immaginare – aveva aggiunto tra le varie cose De Luca – cosa sarebbe successo se Codogno fosse stata in Campania anziché in Lombardia: ci avrebbero messo in croce per altri 50 anni. E invece no".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento