rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Le dichiarazioni

Le parole di Fontana sulla sua ricandidatura a governatore

Il presidente di Regione Lombardia ha parlato a Rtl: tra i temi toccati anche quello del suo prossimo futuro

"Ho dato la mia massima disponibilità a continuare il lavoro e portare avanti i tanti progetti ancora in essere". Così Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, a Rtl sulla sua ricandidatura alle regionali lombarde della prossima primavera: "Sono assolutamente certo che la coalizione mi sosterrà, non uso il condizionale".

Attilio Fontana, parlando a Rtl di autonomia regionale, ricorda che il tema non è stato abbandonato dagli alleati della Lega, ma è "uno dei punti cardine del prossimo programma del centrodestra". D'altronde, insiste il governatore lombardo, l'autonomia è una scelta "prevista dalla Costituzione, significa modernità e futuro".

L'autonomia, ricorda ancora Fontana, caratterizza paesi come Usa, Svizzera e Germania, che "non sono paesi retrogradi ma esempi positivi di funzionamento". Del resto, conclude il governatore, "ogni volta che le autonomie locali sono state messe alla prova hanno sempre dato delle risposte estremamente positive", come per la campagna vaccinale, dove "la regione italiana che si è comportata meno bene, si è mediamente comportata meglio della gran parte degli stati europei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le parole di Fontana sulla sua ricandidatura a governatore

MilanoToday è in caricamento