menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formigoni e il "pirla": caso chiuso, ma "offeso" sono io

"L'episodio è chiuso ma tengo a precisare che la vittima sono io, l'aggredito sono io": lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a proposito dello scontro verbale in Aula con il capogruppo Idv, Stefano Zamponi, a cui ha dato del 'pirla'

"L'episodio è chiuso ma tengo a precisare che la vittima sono io, l'aggredito sono io": lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a proposito dello scontro verbale in Aula con il capogruppo Idv, Stefano Zamponi, a cui ha dato del 'pirla'. "Forse bugiardo è meno grave di pirla? Bene, si tenga del bugiardo", ha comunque aggiunto Formigoni intervistato a Radio24 riferendosi ancora a Zamponi e dicendosi "l'altro giorno ripetutamente aggredito in aula da un signore che ha detto che Formigoni non ha mai lavorato e ha vissuto a sbafo", accusa grave secondo il presidente della Lombardia specie perché in un periodo di antipolitica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento