Politica

Choc in Consiglio regionale: arrestato il vicepresidente Nicoli Cristiani

Il politico, esponente del Pdl, 68 anni da Brescia, sarebbe stato coinvolto in un presunto giro di tangenti

Franco Nicoli Cristiani (foto Tm News/Infophoto)

Choc in consiglio regionale. Il vicepresidente Franco Nicoli Cristiani (Pdl), 68 anni di Brescia, è stato arrestato all'alba di mercoledì 30 novembre dai carabinieri di Brescia. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip Bonamartini nell'ambito di un'inchiesta per una presunta tangente da 100mila euro.

Nicoli è stato arrestato intorno alle 7 nella sua casa di Mompiano, nel Bresciano. E' stata perquisita la casa e il suo ufficio a Palazzo Lombardia. In uno dei suoi locali personali sarebbero stati trovati 100mila euro in contanti. Sarebbe accusato di corruzione e traffico illecito di rifiuti. Nell'ambito dell'operazione dei carabinieri, che ha impiegato 150 uomini del Comando presciano e militari del Ris, è stato utilizzato anche un elicottero. Le intercettazioni sarebbero iniziate qualche mese fa, coordinate dai pm Silvia Bonardi e Carla Canaia, e hanno portato all'arresto di dieci persone, tra funzionari pubblici, politici e imprenditori. Ordine di custodia cautelare anche per un esponente dell'Arpa (Agenzia regionale protezione ambiente). 

Cristiani sarebbe accusato di aver preso una tangente di circa 100mila euro per aver "ammorbidito" alcuni controlli ambientali. Nell'ambito dell'operazione, poi, sono state sequestrate la cava di Cappella Cantone (Cremona), destinata a discarica di amianto, un impianto di trattamento rifiuti a Calcinate (Bergamo) e due cantieri della Brebemi a Cassano d'Adda (Milano) e Fara Olivana con Sola (Bergamo).

COMMENTI, APPROFONDIMENTI, REAZIONI

 

BONI (LEGA): FIDUCIA NELL'OPERATO DELLA MAGISTRATURA

VIDEO: L'ARRESTO ALL'ALBA CON OPERAZIONE DEI CARABINIERI

CHI E' NICOLI CRISTIANI: GIA' COINVOLTO IN INCHIESTE SU RIFIUTI

VALENTINI (PDL): "SIAMO BASITI"

LEGAMBIENTE: "CUPOLA ECO-MAFIOSA"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc in Consiglio regionale: arrestato il vicepresidente Nicoli Cristiani

MilanoToday è in caricamento