rotate-mobile
Politica

Rivoluzione partecipate: le aggregazioni nel piano di Pisapia

Milano Ristorazione, Milano Sport e Metropolitana Milanse coinvolte maggiormente nel piano di razionalizzazione

Rivoluzione annunciata nelle società partecipate del comune di Milano. La novità è stata esposta dal sindaco Giuliano Pisapia in apertura della seduta del 30 marzo 2015, per razionalizzarle, secondo un nuovo potere conferitogli dalla finanziaria 2014 (comma 612 art. 1), che approva un piano operativo entro il 31 marzo 2015 e lo trasmette alla corte dei conti.

Il piano prevede una "collaborazione e/o aggregazione", come ha spiegato Pisapia, tra Metropolitana Milanese e Milano Sport. Ma non solo: anche la fusione (per incorporazione) di Milano Ristorazione in Metropolitana Milanese. Su Serravalle, Pisapia ha dichiarato che tutto viene rimandato a quando la partecipazione della regione sarà trasferita alla città metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivoluzione partecipate: le aggregazioni nel piano di Pisapia

MilanoToday è in caricamento