menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Galleria Vittorio Emanuele

Galleria Vittorio Emanuele

Galleria Vittorio Emanuele: musica e apertura fino alle 22

Musica classica diffusa, bar aperti fino alle 22 e straordinari dei vigili urbani

Novità in vista per la Galleria Vittorio Emanuele, "salotto" buono di Milano. L'assessore comunale al Commercio Franco D'Alfonso avrebbe pensato un piano per "rilanciare" lo spazio: locali aperti fino alle 22, maggiore controllo da parte della polizia locale (soprattutto in orari notturni), musica classica diffusa durante certe ore della giornata e iniziative per i giovani. 

La struttura, infatti, riceverà a breve il nuovo store di Prada (dove un tempo c'era il McDonald's) e molto probabilmente Armani, nei locali che erano del cravattificio Zadi. Si è fatto molto vicino anche Versace. 

Così si cercherà di renderla più attrattiva per i ragazzi. Inizialmente i locali potranno tenera aperto fino alle 22 su base volontaria, come riporta il Corriere, poi invece sarà un "obbligo" della concessione. Alcuni già lo fanno. 

Verranno installati altoparlanti che diffonderanno musica classica a basso volume ("Potrebbero essere concerti de La Scala, niente rock", sottolinea D'Alfonso) in certe ore della giornata, senza disturbare in altre. Inoltre, si pensa a incentivi per menu "a prezzi calmierati", proprio per avvicinare i giovanissimi. 

Per la sicurezza, il Comune dovrebbe aumentare i budget per gli straordinari degli agenti di polizia locale dedicati, specialmente nelle ore notturne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento