rotate-mobile
Politica

Mozione contro "diffusione dell'ideologia gay" in zona 3

Il teatro Litta invita i bambini allo spettacolo "Piccolo uovo" che parla di famiglie di ogni tipo felici. E Migliarese (Pdl) presenta una mozione di protesta

In consiglio di zona 3 è approdata una mozione contro "la diffusione dell'ideologia gay". Approdata e respinta con i voti contari del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle e quelli favorevoli del Pdl, di Fratelli d'Italia e di Destra Civica per Milano. E' stata presentata da Francesco Migliarese (Pdl) e discussa lunedì sera. L'antefatto: uno spettacolo teatrale, "Piccolo uovo", messo in scena al Litta e dedicato ai bambini. E una lettera d'invito mandata dal teatro alle scuole di Milano. Lo spettacolo è stato messo in scena il 12 e 13 marzo e il messaggio di fondo è che una famiglia, per essere famiglia felice, non deve avere una forma predeterminata: quindi famiglie monoparentali o con due genitori omosessuali possono essere altrettanto o più felici delle famiglie cosiddette tradizionali.

Ma Migliarese non ci sta e ha presentatio una mozione dal titolo eloquente: "Per la tutela dei bambini e per la promozione della famiglia contro la diffusione dell'ideologia gay". Lo stesso Migliarese, nel 2012, aveva duramente criticato l'assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino, che aveva consigliato agli asili di procurarsi e leggere insieme ai bambini il libro da cui lo spettacolo teatrale è stato tratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione contro "diffusione dell'ideologia gay" in zona 3

MilanoToday è in caricamento