Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica Sempione / Via Luca Comerio

Governo Renzi, i viceministri e sottosegretari milanesi e lombardi

Sono cinque i nomi: c'è anche Scalfarotto. Confermati Casero e la Borletti. "Saltano" Fiano e Maran

Ivan Scalfarotto, già vicepresidente del Pd, neo sottosegretario

C'è un pezzo di Milano e di Lombardia nel governo Renzi: il 28 febbraio 2014 sono stati nominati i sottosegretari e i viceministri. Ecco quelli milanesi e lombardi. Non confermate le voci di corridoio che vedevano in "pole position" i milanesi del Pd Emanuele Fiano e Pierfrancesco Maran promossi al governo.

Benedetto Della Vedova - sottosegretario agli esteri. Senatore di Scelta Civica, dopo una lunga militanza radicale entra in Parlamento con Forza Italia (poi Pdl) e segue Gianfranco Fini in Futuro e Libertà, di cui diventa capogruppo alla Camera nella scorsa legislatura.

Luigi Casero - viceministro all'economia. Ruolo già ricoperto nel governo Letta. Nato a Legnano, è ora un esponente del Nuovo Centrodestra.

Ivan Scalfarotto - sottosegretario ai rapporti col parlamento. Già vicepresidente nazionale del Partito democratico, nel 2005 si candidò alla leadership nazionale dell'Unione in vista delle elezioni politiche del 2006. Vanta una prestigiosa carriera professionale fino ad assumere la carica di direttore delle risorse umane in Citigroup. Nel 2013 è eletto deputato del Pd.

Luciano Pizzetti - sottosegretario ai rapporti col parlamento. Cremonese, entra alla Camera nel 2008 nel Pd e, nel 2013, viene eletto al Senato.

Ilaria Borletti Buitoni - sottosegretario ai beni culturali. Ruolo già ricoperto nel governo Letta. Già presidente del Fai, è eletta alla Camera nel 2013 con Scelta Civica.

 

Potrebbe interessarti: https://www.milanotoday.it/politica/governo-letta-viceministri-sottosegretari-milanesi.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/MilanoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo Renzi, i viceministri e sottosegretari milanesi e lombardi

MilanoToday è in caricamento