rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Grillo feroce sul nuovo sindaco: "Ha vinto Pisapippa"

Grillo non risparmia nemmeno il nuovo primo cittadino: "E' un volto nuovo-vecchio nello stesso Sistema, Pisapippa. Non cambia nulla"

Beppe Grillo non risparmia critiche al neo sindaco Giuliano Pisapia. Sul suo blog, il comico promotore del Movimento 5 Stelle commenta il voto di ieri con un intervento intitolato «L'Italia di Pisapippa» e scrive: "Ha vinto il Sistema. Quello che ti fa scendere in piazza perché hai vinto tu, ma alla fine vince sempre lui. Che trasforma gli elettori in tifosi contenti che finalmente ha vinto la sinistra o alternativamente, ha vinto la destra. Qualcuno ha detto al Pdmenoelle che "È facile vincere con i candidati degli altri"".

"Già, ma chi sono gli altri? Pisapia avvocato di De Benedetti, tessera pdmenoelle numero UNO (che ha per l'ingegnere svizzero gli stessi effetti taumaturgici della mitica monetina di Zio Paperone), Fassino deputato a Roma e sindaco a Torino che vuole la militarizzazione della val di Susa? Vendola che costruisce inceneritori insieme alla Marcegaglia, destina 120 milioni di euro di denaro pubblico della Regione Puglia alla fondazione San Raffaele di Don Verzé, padre spirituale di Berlusconi e mantiene privata la gestione dell'acqua? - continua -. Il Sistema ha liquidato Berlusconi - prosegue Grillo - e deve presentare nuove facce per non essere travolto. Se sono vecchie, le fa passare per nuove. Se sono nuove le fagocita con la tessera di partito e ruoli di rappresentanza. Se Pisapia fermerà almeno la costruzione mostruosa dell'Expo 2015 insieme a quella di City Life, chiuderà gli inceneritori, taglierà del 75% gli stipendi dei consiglieri comunali, mi ricrederò, pensate che lo farà?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo feroce sul nuovo sindaco: "Ha vinto Pisapippa"

MilanoToday è in caricamento