Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Città Metropolitana, gruppi separati per i partiti di centrodestra

Resta invece unita la lista di centrosinistra

Palazzo Isimbardi

Con la seconda seduta del consiglio metropolitano, la lista "Insieme per la città metropolitana" (centrodestra unito eccetto la Lega) si è divisa in tre gruppi distinti: Forza Italia, Fratelli d'Italia e Nuovo centrodestra.

Il regolamento provvisorio, approvato nella stessa seduta, consente infatti di articolarsi in gruppi a seconda della rappresentanza parlamentare nazionale. Resta invece unito il gruppo di centrosinistra, che ha già scelto di nominare capogruppo l'esponente del Pd Filippo Barberis, che è anche consigliere comunale a Milano. Il regolamento provvisorio è stato approvato dai consiglieri di centrodestra e di centrosinistra, mentre si sono astenuti i due consiglieri leghisti e hanno votato contro i due consiglieri della lista Costituente per la partecipazione, Roberto Biscardini e Marco Cappato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Metropolitana, gruppi separati per i partiti di centrodestra

MilanoToday è in caricamento