rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

L'Assessore Croci fuori dalla Giunta, al suo posto Massari

L'Assessore Croci è fuori dall Giunta, dopo essere stato privato delle deleghe sul Traffico e dopo la polemica per alcuni articoli critici nei confronti di Berlusconi. Il papà Di Ecopass e Bikemi lascia il posto a Paolo Massari

Dopo essere stato spogliato delle deleghe sul traffico e a seguito delle infinite polemiche su Ecopass, l'assessore tecnico Croci ha dovuto lasciare il suo posto all'Ambiente. Croci è famoso soprattutto per aver promosso e voluto iniziative di grande successo in città, come Ecopass, BikeMi e più recentemente il car sharing Guidami.

"Il mio obiettivo non è il posto ma i risultati" ha commentato laconico Croci la notizia della sue dimissioni.
L'allontamento dalla Giunta dell'Assessore è stato concordato dal sindaco Moratti con i vertici del Pdl, da sempre poco sofferenti nei confronti del tecnico di Palazzo Marino.

Già qualche settimana fa, Letizia Moratti aveva cercato di arginare il "potere" di Croci, togliendogli le deleghe al Traffico e girandole a De Corato. La settimana scorsa poi, il sindaco aveva "bacchettato" Croci per alcuni articoli contro Berlusconi scritti da una testata online di cui è direttore responsabile.

"Con Letizia Moratti condivido sia dal nostro primo incontro una visione di sviluppo della città per la quale mi sono impegnato nell'elaborazione e realizzazione di un programma innovativo e coraggioso. Per la prima volta l'ambiente e la qualità della vita dei milanesi sono al centro delle politiche comunali. Il mio obiettivo non è mai stato il posto, ma i risultati" ha detto Croci che da ora in avanti si occuperà delle direzione di una società comunale dedicata all'ambiente e alla mobilità sostenibile.

La scelta del sostituto di Croci all'Ambiente è caduta su Paolo Massari."La scelta su chi entrerà in Giunta è Paolo Massari, per continuare a valorizzare il consiglio comunale in particolare una persona che è alla terza consigliatura e quindi ha un rapporto molto intenso e diretto con la città: cosa per noi molto importante" ha detto il primo cittadino, commentando la scelta.

Per quanto riguarda il suo rapporto con Croci e la decisione di allontanarlo dalla Giunta, la Moratti spiega: "Abbiamo parlato a lungo in queste settimane e abbiamo deciso con l'assessore di valorizzare le sue competenze in un settore tecnico, avendo considerato che le priorità che con l'assessorato all'Ambiente e alla Mobilità ci eravamo dati, per quanto riguarda il lavoro svolto si erano concluse. Ora si tratta di una fase diversa in cui le competenze di Croci possono essere valorizzate in una posizione diversa" ha concluso il primo cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assessore Croci fuori dalla Giunta, al suo posto Massari

MilanoToday è in caricamento