rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Salvini: “Non è solo Croci l’unico giocatore appannato in campo”

La Lega chiede un rimpasto più sostanzioso per la Giunta comunale e non solo il ridimensionamento di Croci. Salvini non accetta la proposta di Gallera di fare lui l’assessore al traffico. Il Pd intanto chiede un consiglio straordinario per affrontare la questione

Secondo Matteo Salvini, capogruppo del Carroccio in Comune, per la giunta è necessario un rimpasto più corposo, non solo il possibile ridimensionamento del ruolo di Croci di cui si vocifera.

“Manca un anno e mezzo e il lavoro da fare è ancora tanto e non credo che Croci sia l'unico giocatore appannato in campo. Se la maggioranza lo vuole, sediamoci attorno a un tavolo per decidere insieme di concludere il mandato alla grande” ha detto Salvini

Salvini non è personalmente disposto a diventare però il nuovo Assessore al Traffico, come suggerito da Giulio Gallera, capogruppo del Pdl: “Se ci deve essere un nuovo rimpasto l'assessore alla Mobilità deve essere sostituito con uno dei consiglieri comunali del Pdl. Ma noi saremmo disposti a fare un passo indietro rispetto a questa richiesta nel caso Matteo Salvini decidesse di accettare questo incarico per mettere in gioco le sue capacità di amministratore” ha fatto sapere l’esponente di centrodestra.

“La Lega è ben contenta di potersi mettere a disposizione per risolvere i problemi del traffico e dei parcheggi a Milano, ma non con Matteo Salvini che ha gia tante cose da fare. Di sicuro a un assessore al Traffico della Lega noi chiederemmo subito due cose: chiudere il centro storico alle auto e muoversi in città solo con i mezzi pubblici” hanno detto dal Carroccio.

Intanto il Partito Democratico chiede una seduta straordinaria del consiglio comunale per discutere della questione traffico: “Il dimezzamento di Croci non ci interessa ma ci allarma l'assenza di scelte. Per questo sfidiamo il sindaco Letizia Moratti e il centrodestra a fare una cosa molto semplice: convocare una seduta straordinaria del consiglio comunale per decidere come contrastare il traffico e l'inquinamento e per sostenere con più efficacia il trasporto pubblico” ha affermato il capogruppo Pierfrancesco Majorino.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini: “Non è solo Croci l’unico giocatore appannato in campo”

MilanoToday è in caricamento