rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

La Moratti sui referendum: "No al nucleare, no all'acqua privatizzata"

«No al nucleare, no alla privatizzazione dell'acqua a Milano». Così il sindaco Moratti ha annunciato che voterà «sì» ai referendum abrogativi sulla gestione privata dell'acqua e sul rilancio del nucleare

«No al nucleare, no alla privatizzazione dell'acqua a Milano». Così il sindaco Letizia Moratti ha annunciato che voterà «sì» ai referendum abrogativi del 12 e 13 giugno sulla gestione privata dell'acqua e sul rilancio del nucleare. Lo ha riferito a margine della presentazione degli obiettivi di «Milan Loves Africa», bando per la lotta alla malnutrizione, stamani a palazzo Giureconsulti.

Moratti ha spiegato che il 12 e 13 giugno «voterò a favore dei 5 referendum sull'ambiente», proposti a livello cittadino «e anche per quei referendum nazionali le cui tematiche hanno un impatto sulla città: no al nucleare, no alla privatizzazione dell'acqua a Milano». E ricordiamo che i quesiti sono: il referendum consultivo d'indirizzo per ridurre traffico e smog attraverso il potenziamento dei mezzi pubblici, l'estensione di «Ecopass» e la pedonalizzazione del centro; il referendum consultivo d'indirizzo per raddoppiare gli alberi e il verde pubblico e ridurre il consumo di suolo; il referendum consultivo d'indirizzo per conservare il futuro parco dell'area Expo; il referendum consultivo d'indirizzo per il risparmio energetico e la riduzione dell'emissione dei gas serra; il referendum consultivo d'indirizzo per la riapertura del sistema dei Navigli milanesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Moratti sui referendum: "No al nucleare, no all'acqua privatizzata"

MilanoToday è in caricamento