Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica Stazione Centrale / Via Fabio Filzi

Distributori di benzina, governo contro la regione: "La legge limita la concorrenza"

Impugnata la nuova legge regionale che impone l'erogazione di gpl o metano ai nuovi distributori

Governo contro la regione sui distributori di carburante

Misure limitative della concorrenza. Con questa ragione il governo ha impugnato la legge regionale sui nuovi distributori di carburante, approvata a dicembre 2014.

Tra le altre cose, la nuova normativa regionale impone ai nuovi impianti di dotarsi di erogatori di metano o di gpl, con costi iniziali maggiori e una conseguente asimmetria che il governo giudica non conforme alle norme sulla concorrenza. Questo perché non viene disposto analogo obbligo agli operatori già attivi, creando una barriera all'ingresso nel mercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distributori di benzina, governo contro la regione: "La legge limita la concorrenza"

MilanoToday è in caricamento