Politica

Minetti, arriva la maglietta-risposta: "Finchè non vedo non credo"

Il consigliere regionale era stato paparazzato con una maglietta che recitava: "Sono meglio senza". Zamponi (Idv) gliene regala una che dice: "Finchè non vedo non credo"

Nicole Minetti in Consiglio regionale

Solita calca di troupe e fotografi per Nicole Minetti in mattinata per la sessione di Consiglio regionale. L'esponente Pdl, come suo solito, ha "schivato" i cronisti senza dire nulla. Ma è andato in scena un simpatico siparietto tra lei e il capogruppo dell'Italia dei Valori Stefano Zamponi, che le ha regalato una t-shirt con scritto: "Finchè non vedo non credo".

Lo sketch è nato dalla "paparazzata" della Minetti nel Quadrilatero, mentre camminava con una maglietta con scritto "Sono molto meglio senza". La Minetti ha lasciato il Consiglio regionale della Lombardia per la pausa di mezzogiorno da una porta secondaria, dove l'attendeva un'auto pronta per partire. Intercettata all'esterno del Pirellone (e 'scortata' da due commessi d'aula), la consigliera del Pdl si è limitata a dire che il regalo di una maglietta da parte di Zamponi è stato un "gesto simpatico", prima di infilarsi in auto.

Da parte di Zamponi è arrivato anche un commento al suo regalo. "Ho usato un po' di ironia e un po' di sarcasmo di fronte a un atteggiamento spavaldo della Minetti", ha spiegato ai cronisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minetti, arriva la maglietta-risposta: "Finchè non vedo non credo"

MilanoToday è in caricamento