rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Nomadi, Maiolo (Fli): "E' più facile educare un cane di un rom"

Sulla tragedia di Roma - 4 piccoli rom morti in un rogo - interviene la portavoce milanese di Fli, Tiziana Maiolo: "I cagnolini e i bambini si possono educare, e per i rom è più facile educare il mio cagnolino"

"E' più facile educare un cane di un rom": è quanto ha detto la portavoce milanese di Futuro e Libertà Tiziana Maiolo a Radio24, intervenendo sulla tragedia di Roma dove quattro bimbi rom hanno perso la vita in un rogo (qui le immagini).

"I cagnolini e i bambini si possono educare - ha detto - e per i rom è più facile educare il mio cagnolino. I bambini sono come i cani: li puoi educare. Quelli fanno la pipì sui muri: il mio cagnolino non fa la pipì sui muri!". La Maiolo ha poi commentato le parole del presidente della Repubblica: "Il presidente Napolitano ha sbagliato perché ha parlato senza cognizione di causa: ha detto che devono avere una casa e perché gli italiani no? Quelli ci odiano e ci vedono solo come possibilità per sfruttarci o rubarci qualcosa e noi gli diamo la casa: ma l'italiano che non ha una casa cosa dovrebbe dire?".

Immagine tratta da Leggo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomadi, Maiolo (Fli): "E' più facile educare un cane di un rom"

MilanoToday è in caricamento