rotate-mobile
Giornata della Liberazione

Tutti gli appuntamenti per celebrare il 25 aprile a Milano

Denso calendario di appuntamenti: non solo la manifestazione pomeridiana in centro, ma anche convegni, mostre e le tradizionali deposizioni di corone di fiori alle lapidi dei partigiani

Le deposizioni di corone, gli incontri con gli studenti, il grande corteo in centro. Come ogni anno, in vista del 25 aprile, il Comune di Milano, attraverso il palinsesto 'Milano è Memoria', organizza diversi appuntamenti per celebrare la Liberazione dalla dittatura fascista e dall'occupazione nazista, che ha visto il capoluogo lombardo protagonista centrale.

I primi appuntamenti sono in programma venerdì 19 aprile. Alle 17.30, al Museo del Risorgimento (via Borgonuovo 23), si svolgerà un incontro dedicato al genocidio del popolo armeno, dal titolo "1915. Il canto spezzato", memoria di una tragedia storica riconosciuta da pochi anni, la cui ricorrenza cade il 24 aprile. I canti tradizionali, raccolti dall'etnomusicologo Komitàs, saranno alternati dalla lettura di testimonianze tratte da pubblicazioni dell’epoca. Ospiti dell’evento saranno lo storico Marcello Flores e il soprano Ani Balian. 

Alle 18, al Liceo classico Beccaria (via Linneo 5), gli studenti e i docenti accoglieranno Linda Olivetti Kohen, l'artista quasi centenaria, nata nel 1924 a Milano, in una famiglia di ebrei piemontesi, studentessa al Beccaria e costretta a lasciare la scuola a 14 anni nel 1938 a causa delle leggi razziali. Gli Olivetti fuggono in Sud America. Linda Olivetti Kohen, nel 2023 insignita del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito, tornerà nel suo liceo.

Sabato 20 aprile, alle 15, si inaugura il murale "Manifesti della Resistenza 1945-1985", realizzato su un muro della Cittadella degli Archivi del Comune di Milano (via Gregorovius 15), 30 mq dedicati alla Resistenza partigiana con particolare omaggio alle donne, ai Gap e a Niguarda, con i volti di Carla Capponi, Onorina Brambilla e Giovanni Pesce.

Martedì 23 aprile, alle 14.30, alla Sala Napoleonica dell'Università statale di Milano (via Sant'Antonio 12), si terrà la lectio magistralis in ricordo di Federico Chabod, docente di Storia Moderna, comandante di bande partigiane durane la Resistenza, che sarà tenuta da Paolo Pezzino, docente a Pisa, col titolo "Non solo 'consenso'. L’opposizione al fascismo prima e dopo l’assassinio di Matteotti".

La giornata del 25 aprile

Come da tradizione, durante la mattinata del 25 aprile si deporranno corone in ricordo di quanti morirono durante la guerra di Resistenza partigiana, con la partecipazione di rappresentanti dell'amministrazione comunale. Ecco gli appuntamenti: ore 9, piazza Tricolore; ore 9.15, Palazzo Isimbardi; ore 9.30, Palazzo Marino; ore 10, Loggia dei Mercanti; ore 10.30, largo Caduti Milanesi per la Patria; ore 11, piazzale Loreto.

Alle ore 14 avrà inizio la tradizionale manifestazione del 25 aprile con il corteo da corso Venezia, angolo via Palestro, a piazza Duomo e i discorsi celebrativi, quest'anno affidati al sindaco Beppe Sala, al presidente provinciale dell'Anpi Primo Minelli, all'attore e regista Pif, al segretario della Uil Pierpaolo Bombardieri, al presidente dell'Aned Dario Venegoni, al presidente della Fiap Andrea Ricciardi, a Debora Migliucci dell'Archivio storico del lavoro e al presidente nazionale dell'Anpi Gianfranco Pagliarulo.

Deposizioni di corone anche in alcuni cimiteri cittadini: alle 9 al Cimitero del Commonwealth di Trenno (via Cascina Bellaria) e alle 10 al Campo della Gloria (Campo 64) del Cimitero Maggiore (piazzale Cimitero Maggiore).

Le iniziative nei Municipi

Inoltre sono previste altre iniziative nei vari Municipi della città, tra incontri, convegni, mostre e reading teatrali. In particolare, nella mattinata del 25 aprile sono previsti vari itinerari per depositare corone e fiori sulle lapidi dei caduti per la Resistenza. Nel centro storico, si parte da corso Garibaldi 75 e da via Orti 17. In Municipio 3, si parte dalla vecchia stazione ferroviaria dell'Ortica, dal Giardino Giuriati e da via Boscovich. Nel Municipio 8 sono previsti ritrovi al cippo per i fratelli Padovani in via Lessona e al monumento ai Martiri del Poligono in piazzale Accursio. Nel Municipio 9 ritrovo ad Affori in via Fraccio, in Bovisa in via Mercantini (con biciclettata), a Dergano a partire da via Conte Verde, all'Isola in piazza Segrino, a Pratocentenaro in viale Suzzani 273, mentre a Niguarda, tradizionalmente, la sera del 24 aprile, in via Hermada 8.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti gli appuntamenti per celebrare il 25 aprile a Milano

MilanoToday è in caricamento