Politica

Maroni, nuovi incarichi: prima il board della Triennale, ora anche della Fondazione Museo del Design

L'ex governatore nominato dalla Regione Lombardia guidata dal suo successore Attilio Fontana

Roberto Maroni

Roberto Maroni, ex presidente della Regione Lombardia, è entrato nel consiglio d'amministrazione della Fondazione Museo del Design. L'indicazione proviene dalla giunta guidata dal suo successore (e compagno di partito, nella Lega) Attilio Fontana. Regione Lombardia è socio fondatore della Fondazione Museo del Design, il cui consiglio d'amministrazione è appena scaduto.

Così, il 29 maggio, la giunta regionale ha deliberato l'indicazione di inserire Maroni nel cda. Ciò è stato possibile perché l'ex governatore, da febbraio del 2018, siede nel cda della Fondazione La Triennale, da cui dipende il Museo del Design. Per la cronaca, sempre da febbraio il presidente della Triennale è l'archistar Stefano Boeri.

I membri del cda della Fondazione Museo del Design vengono designati dai soci fondatori (tra cui, appunto, la Regione) e quattro di essi devono provenire dal cda della Triennale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maroni, nuovi incarichi: prima il board della Triennale, ora anche della Fondazione Museo del Design

MilanoToday è in caricamento