menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Maullu

Stefano Maullu

Maullu passa a Fratelli d'Italia: "Forza Italia ha commesso troppi errori"

L'eurodeputato annuncia il passaggio a Fdi in una conferenza stampa con Giorgia Meloni

Stefano Maullu, eurodeputato, ha lasciato Forza Italia e ha aderito a Fratelli d'Italia. L'annuncio il 28 novembre ad una conferenza stampa con Giorgia Meloni, leader nazionale di Fdi. "Sono stati commessi errori che hanno allontanato una gran parte dell'elettorato", è il commento dell'esponente ex azzurro per spiegare le ragioni della scelta: "Non è stata costruita una leadership credibile che potesse portare avanti il grande lavoro di Silvio Berlusconi. In Forza Italia è venuta meno la capacità di interpretare il presente e immaginare e costruire un futuro migliore":

Maullu, in una lettera aperta, ripercorre la sua esperienza di amministratore, dal consiglio di zona al consiglio comunale, poi al consiglio regionale e infine al Parlamento Europeo. Ma ripercorre anche la storia di Forza Italia, che - dichiara - "mi permetteva di rispondere ai bisogni dei cittadini e della comunità". "Credo nella meritocrazia, nel lavoro, nell'equità sociale, nell'aiuto da portare a chi ha più bisogno, nella legalità e nella difesa della nostra storia e dei nostri interessi", prosegue: "Per molti anni è stata il fulcro e punto d'incontro di molte esperienze, un partito che ha saputo raccogliere e valorizzare ciò che i singoli individui, che ne facevano parte, portaano in dote". 

Di qui il passaggio a Fratelli d'Italia. Un partito, spiega Maullu, "con grande tradizione e voglia di guardare al futuro, che rispecchia pienamente la mia visione del mondo e ciò in cui credo ma soprattutto può dare concrete risposte" a problemi come "nuove povertà, migrazioni epocali, sicurezza, lavoro che manca, modernizzazione, costante attacco dei partner europei che ci vedono come una sorta di terra di conquista".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento