Politica

Linea verde, arrivano i soldi: 65 milioni di euro per il maquillage

Altissima la probabilità che Milano riceva dal Cipe un cofinanziamento per un ammodernamento della linea verde: nuove carrozze e un avveniristico sistema di sicurezza per le corse dei convogli

Il nuovo ascensore della stazione di Cologno Nord (foto Scotti)

65 milioni di euro di investimento. Una nuova linea elettrica, un sistema rinnovato per la segnalazione della distanza tra i convogli, quattro nuovi treni. E' questo il progetto, firmato Atm, per un maquillage della linea 2 verde del metrò, che potrebbe essere a breve cofinanziato dal Cipe (Comitato interministeriale di programmazione economica). 

Gli interventi potrebbero essere coperti per il 60% dalle casse statali e dal 40% con il Comune di Milano, a bilancio Atm. Milano è al quarto posto nella classifica degli interventi Cipe: tradotto, è quasi certo che riceverà il finanziamento. 

E domenica, inoltre, sono stati inaugurati miglioramenti per la stazione di Cologno Nord, sempre sulla linea verde (qui il servizio sull'inaugurazione). I due elevatori stradali sono stati disposti in una nuova struttura sospesa sui binari. La pavimentazione interna ed esterna è stata completamente rinnovata e posta a norma con il regolamento, dotandola di percorsi per i non vedenti. Inoltre, sempre nell’ottica di garantire un accesso equo alle stazioni, sono stati sagomati i marciapiedi esterni alla stazione e sono stati installati degli attraversamenti in castellanza, cioè dotati di una struttura ad altezza marciapiede, nella zona sosta del parcheggio vicino riservata ai disabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea verde, arrivano i soldi: 65 milioni di euro per il maquillage

MilanoToday è in caricamento