Politica

Migranti e nave Aquarius, +Europa manifesta con giubbotti di salvataggio

Il presidio davanti al Pirellone. Presentata anche una mozione urgente

Michele Usuelli (+Europa) con il giubbotto di salvataggio

Presidio davanti al Pirellone da parte dei Radicali e di +Europa sul tema dei migranti e della nave Aquarius, con a bordo 629 persone tra cui 123 minori non accompagnati e 7 donne incinte, a cui il governo italiano non ha concesso di attraccare in un porto del nostro Paese. I militanti si sono presentati in via Fabio Filzi e hanno preannunciato la presentazione di una mozione urgente da parte di Michele Usuelli, consigliere regionale di +Europa, che si è provocatoriamente presentato con indosso un giubbotto di salvataggio.

Con la mozione si chiede alla giunta lombarda di attivarsi presso il presidente del consiglio Giuseppe Conte e il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli affinché "siano garantiti cibo, acqua e carburante alla nave Aquarius in modo tale che possa raggiungere in sicurezza la Spagna". Ma si chiede anche che sia revocato al più presto l'ordine di chiusura dei porti italiani e si consenta "l'approdo alla nave Seawatch 3 per permettere lo sbarco dei naufraghi salvati dall'annegamento tra sabato e domenica".

Il consiglio ha però respinto il carattere d'urgenza della mozione con 40 No, 29 Sì e 1 astenuto, pertanto la mozione non viene discussa in aula martedì 12 giugno. Significativamente, però, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle hanno votato a favore dell'urgenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti e nave Aquarius, +Europa manifesta con giubbotti di salvataggio

MilanoToday è in caricamento