Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Milano, calano le entrate In arrivo tagli al bilancio

Stime troppo generose sulle entrate del Comune, costringeranno la città a tagli al bilancio. L’Assessore Beretta a breve si incontrerà coi suoi omologhi per vagliare quali spese necessitano di ridimensionamento

Il Comune di Milano aveva fatto delle stime troppo generose lo scorso dicembre sulle entrate previste, come il gettito dell’Ici, la tassa sui rifiuti, gli oneri di urbanizzazione e i ricavi pubblicitari.

Per questo saranno necessari dei tagli al bilancio 2009 del comune. E’ quanto detto dal vicesindaco De Corato al termine di una riunione politica con la giunta Moratti, Ignazio la Russa e Maurizio Lupi: “Alcune stime sulle entrate messe a bilancio lo scorso dicembre sono da rivedere” ha affermato De Corato.

“I tagli” ha assicurato il vice sindaco saranno oggetto di una “valutazione politica attenta e condivisa”. A breve l’Assessore alle Finanze Beretta si incontrerà con tutti i suoi omologhi per decidere che cosa sarà tagliato e in che misura.

L’incontro a Palazzo Marino tra la Giunta ed esponenti della maggioranza nazionale avvenuto ieri, diventerà una consuetudine bisettimanale che impegnerà assessori e consiglieri del Pdl e i maggiori esponenti del partito. Questo per coordinare l’attività di Palazzo Marino fino al 2010, fine del mandato del sindaco Letizia Moratti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, calano le entrate In arrivo tagli al bilancio

MilanoToday è in caricamento