menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Terruggia: l'ingresso di Villa Clerici

Via Terruggia: l'ingresso di Villa Clerici

Kyenge contestata: scorta a sirene spiegate e contromano a Niguarda

Il ministro dell'integrazione è a Milano per un'iniziativa contro il lavoro minorile: ma la scorta va a tutta velocità e contromano in via Terruggia e parte la contestazione

Il ministro dell'integrazione Cecile Kyenge è a Milano per partecipare a un'iniziativa contro lo sfruttamento del lavoro minorile, a Villa Clerici (Niguarda), ma è stata duramente contestata da alcuni passanti e residenti.

Un gruppo di perrsone ha fischiato verso le tre automobili del ministro e della scorta, che transitavano con sirene e palette, urlando "Vergogna, vergogna".

Le vetture hanno percorso alcuni metri contromano in via Terruggia per raggiungere più rapidamente Villa Clerici. La Kyenge qualche settimana fa non aveva stretto la mano al capogruppo della Lega a Palazzo Marino, Alessandro Morelli. In quella occasione era stato poi riferito che era stata la scorta a impedire l'incontro faccia a faccia, non riconoscendo Morelli.

Alla fine dellla mattinata, la Kyenge, interpellata dai giornalisti, ha risposto che "le scelte sulla sicurezza non le fa la sottoscritta", spiegando così l'arrivo con imbocco in contromano di una strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento