menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Morelli

Alessandro Morelli

Il ministro Kyenge e il leghista Morelli fanno pace e si stringono la mano

L'incontro casuale a Palazzo Marino. Il 21 maggio Morelli si era presentato e diretto verso la Kyenge ma un uomo della scorta si era frapposto

Il ministro e il leghista hanno fatto pace. Stiamo parlando del ministro dell'integrazione Cécile Kyenge e del capogruppo della Lega a Palazzo Marino, che lo scorso 21 maggio, al Castello sforzesco, furono protagonisti di una mancata stretta di mano. Nella giornata di mercoledì si sono incontrati casualmente a Palazzo Marino e hanno "chiuso il caso" stringendosi finalmente la mano. La Kyenge aveva appena terminato un colloquio con il sindaco Giuliano Pisapia.

Al Castello Morelli si era avvicinato al ministro presentandosi ad alta voce, ma un uomo della scorta, non riconoscendolo, gli aveva impedito di avvicinarsi alla Kyenge.

Nella stessa giornata di mercoledì, frattanto, il ministro è stata investita da un'altra polemica perché la sua scorta ha imboccato contromano via Terruggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento