Politica

Moratti: “Il progetto complessivo di Cusago è di 12 milioni”

La Moratti nega che a Cusago si stia solo innalzando un muro di terra per evitare gli accampamenti abusivi. “Il progetto complessivo è di 12 milioni di euro” e prevede oltre alla barriere la piantumazione di diversi alberi

Il sindaco di Milano Letizia Moratti ha smentito che l’unico intervento che si intende fare nell’area di Cusago sia l’innalzamento di un muro di terra. Si tratta invece, secondo il primo cittadino, di un piano di riqualificazione dell’area più complesso.

“Non è un progetto per alzare muri di terra ma per la messa in sicurezza delle aree. E' stato valutato positivamente dal comitato per la sicurezza su una proposta che io ho avanzato nel mese di maggio e inviata ai ministro dell'Interno nell'ambito del pacchetto relativo ai fondi stanziati per tutte le città” ha dichiarato la Moratti.

Il progetto prevede la messa in sicurezza dell’area con l’installazione dei jersey, i blocchi di cemento che dividono le carreggiate delle autostrade, e la bonifica della zona con la piantumazione degli alberi: “Il progetto complessivo è di 12 milioni di euro che abbiamo approvato al comitato per la sicurezza”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moratti: “Il progetto complessivo di Cusago è di 12 milioni”

MilanoToday è in caricamento