menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moratti: più tempo per rivedere Legge 23 (la riforma Maroni) per ora priorità ai vaccini

Lo ha spiegato il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore al Welfare, Moratti

“Ho preso qualche tempo in più per rivedere la Legge 23, anche ascoltando i diversi stakeholder. Mi sono data dei tempi, ma in questo momento la priorità assoluta è legata al piano vaccinale”. Lo ha spiegato il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti, parlando in un webinar di Anci Lombardia della revisione della Legge 23 (la cosiddetta riforma Maroni del sistema socio sanitario regionale).

Secondo Moratti, “le città devono svolgere un ruolo sempre più importante in tema salute” con un “cambio di paradigma” rispetto al passato che preveda “nuovi modelli organizzativi: la revisione della Legge 23 è indispensabile per fare in modo che anche Regione Lombardia” possa contare su “una medicina più vicina alle comunità”. L’obiettivo, ha concluso Moratti, è “togliere quella connotazione ospedalocentrica che sta caratterizzando la Lombardia per arrivare a una medicina di territorio”.

“C'è la necessità di rivedere la legge 23”, la “legge Maroni” che regola la sanità lombarda, aveva già annunciato fin dal primo giorno in Regione la Moratti. “È una priorità che intendo chiudere in tempi rapidi", ha evidenziato. "Ma cercherò di guardare anche le liste di attesa delle altre patologie perché la sanità non può esaurirsi solo in ambito covid. Ci sarà un impegno a migliorare la presenza territoriale ma la risposta più vera ed efficace non può che venire da una risposta più strutturata. Dobbiamo dare il miglior servizio ai cittadini. Questo è l'obiettivo e apporteremo tutte le modifiche necessarie per arrivare a questo obiettivo”, ha concluso il nuovo vicepresidente del Pirellone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento