menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una Moschea

Una Moschea

Moschea a Milano, Forza Italia: "Referendum"

Alessandro De Chirico si schiera contro la possibilità che venga costruita una moschea e chiede un referendum cittadino

"Nessuno osanna più le primavere arabe. Oggi il Medio Oriente è una polveriera perché non era pronto alla democrazia importata e imposta dall’occidente. La risposta in molti paesi dell’Islam è stata la persecuzione dei cristiani e delle altre minoranze religiose". Così Alessandro De Chirico (Forza Italia) rifiuta l'idea di una moschea a Milano, tema diventato nuovamente d'attualità con le notizie che giungono dall'autoproclamato califfato dell'Isis.

"A Milano - prosegue De Chirico - non deve essere eretta alcuna moschea. Se Pisapia ci tiene tanto lo chieda ai milanesi attraverso referendum da svolgersi in autunno. A casa nostra, non siamo noi a doverci adattare alla cultura di chi non si vuole integrare". Nel pomeriggio di martedì, l'assessore al welfare Pierfrancesco Majorino si era espresso contro il referendum: "Non possiamo sottoporre il diritto di culto al referendum", aveva detto. Favorevole invece la Lega Nord, che promette una normativa regionale per renderlo obbligatorio, e anche Riccardo De Corato (Fdi) per il quale "fino a che proseguirà il massacro di cristiani in Medio Oriente, a Milano non esistono le condizioni per ipotizzare la costruzione di nuove moschee".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento