Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

«Il buco nel bilancio del Comune? Trovare nuove soluzioni»

Il presidente del movimento Milano Civica, Nanni Anselmi, sui 580 milioni di euro che mancano nelle casse del comune: "La lotta all'evasione non basta, senza dismettere le partecipate i conti non tornano"

Il Movimento Milano Civica nel periodo elettorale

Le decisioni della giunta Pisapia fino ad ora sono dipese molto dal buco di bilancio trovato dalla nuova amministrazione. Un buco che in qualche modo va colmato, anche se sul come restano molti interrogativi. Il movimento Milano Civica ne parlato durante un incontro con gli assessori D'Alfonso e Tabacci, un meeting chiarificatore ma che non ha dissipato un dilemma difficile da risolvere.

“Che il Comune di Milano – ha commentato il Presidente del Movimento Milano Civica, Nanni Anselmi - debba coprire un disavanzo di spesa corrente di 580 milioni di euro sono tutti d’accordo. Ma come fare? Basilio Rizzo, Presidente del Consiglio comunale dice: Non dobbiamo risolvere le partite correnti del bilancio vendendo il nostro patrimonio. Giusto in teoria, ma in pratica che alternative ci sono?"

"Il Movimento Milano Civica ha organizzato nei giorni scorsi un incontro su questo tema con gli Assessori Franco D’Alfonso e Bruno Tabacci. Sono emerse diverse possibilità d’intervento, dalla vendita di immobili, alla dismissione di partecipate, all’imposizione di nuove tasse, alla spending review. Alla fine si è visto che senza le plusvalenze derivanti dalle dismissioni i conti non tornano. Come pensa Basilio Rizzo di recuperare i fondi necessari? Quali alternative propone?".

Quella di recuperare fondi dall’evasione fiscale non sembra possa bastare: "Ottima idea - ha concluso Anselmi - ma come ha spiegato Tabacci, ‘La lotta all’evasione fiscale si vede a consuntivo, non si possono mettere solo dei numeri nel bilancio preventivo’ ".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Il buco nel bilancio del Comune? Trovare nuove soluzioni»

MilanoToday è in caricamento