Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Non aveva pubblicato i suoi redditi: multa da mille euro per l’assessore Roberta Cocco

La sanzione è stata disposta dall'autorità nazionale anticorruzione presieduta da Cantone

L'assessore - Foto Ansa

Nel patrimonio dell’assessore risulta anche una partecipazione dello 0,00076% in Microsoft - di cui è stata manager fino all’agosto 2016 -, cioè tre milioni e 790 mila dollari.

Tre le proprietà immobiliari dichiarate, tutte al 100%: due a Milano ed una a Sestri Levante, in Liguari. Tra i beni mobili registrati, una Volkswagen Polo del 2002. E poi quote azionarie di Enel, Telecom, Microsoft, Expedia e Tripadvisor. Il reddito imponibile è invece di 224.059 euro. 

Neanche a dichiarazione presentata, però, le polemiche si erano spente, nonostante un laconico “Il caso è chiuso” di Sala. Basilio Rizzo, Milano in Comune, aveva infatti subito annunciato che avrebbe chiesto conto al comune di tutti i rapporti in essere con Microsoft perché la stessa Microsoft - aveva spiegato - “potrà partecipare ai bandi del comune. Dove siede un assessore che possiede azioni Microsot per tre milioni e 800 mila dollari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non aveva pubblicato i suoi redditi: multa da mille euro per l’assessore Roberta Cocco

MilanoToday è in caricamento