Navigli, al via l'isola pedonale invernale

Da venerdì 28 ottobre parte la sperimentazione dell'isola pedonale nella zona della movida: bando alle auto dalle 18 alle 24. Il provvedimento sarà attivo tutti i week-end fino al 29 febbraio

Movida sui Navigli

Parte domani, venerdì 28 ottobre, la sperimentazione dell’isola pedonale sui Navigli per il periodo invernale. Prima tappa di un percorso di valorizzazione dell'area, l'isola pedonale è stata definita dopo aver ascoltato in una serie di incontri i comitati cittadini, le associazioni, i commercianti. La pedonalizzazione è l'occasione per dare nuova centralità a una delle zone più suggestive della città: i Navigli, infatti, sono interessati da una una serie di importanti interventi da parte dell'Amministrazione comunale finalizzati al recupero e alla riqualificazione totale dell'area con la promozione dei Distretti Urbani del Commercio anche per una diversificazione dell'offerta, la realizzazione di piste ciclabili, il recupero della Darsena.

La stessa pedonalizzazione nel week end rientra in un progetto di sperimentazione cui si affiancherà un tavolo interassessorile aperto ai soggetti coinvolti per arrivare all'attuazione definitiva. Il rilancio dell'area terrà conto dei bisogni dei residenti, con una riduzione del 50% di occupazione del suolo pubblico e una dislocazione che favorisca il transito e l'accesso dei residenti alle proprietà, l'impegno a tutelare i posti auto per residenti oggi esistenti e a individuarne di nuovi. Inoltre è in discussione il progetto di porre alcune telecamere per la sorveglianza degli accessi all'area e di potenziare, grazie alla Polizia locale, il controllo sul rispetto della normativa sul rumore e l'igiene da parte degli esercenti.

L’area è pedonalizzata tutti i fine settimana nonché tutte le giornate festive infrasettimanali da venerdì 28 ottobre 2011 fino mercoledì 29 febbraio 2012 dalle 18 del venerdì alle ore 24 della domenica e dalle ore 18 alle ore 24 nei giorni festivi infrasettimanali. 

Ecco le vie interessate: 

- Alzaia Naviglio Grande nel tratto tra viale Gorizia e la via Valenza;

- via Corsico; - via Casale;

- Ripa di Porta Ticinese nel tratto tra la via Pasquale Paoli e il viale Gorizia;

- Alzaia Naviglio Pavese nel tratto tra viale Gorizia e via Darwin;

- via Magolfa nel tratto tra via Fusetti e Alzaia Naviglio Pavese;

- via Gola nel tratto tra Alzaia Naviglio Pavese e via Mario Pichi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il transito sarà consentito ai veicoli diretti ai box o posti auto all’interno delle proprietà situate nell’area pedonale, ai veicoli dei residenti, ai veicoli di soccorso, dei medici in visita urgente, della Polizia, dei Vigili del Fuoco, della Polizia locale. Vengono confermate, per l’intero periodo di proroga, le ordinanze per la delimitazione dell’aera in vigore durante il periodo estivo e il divieto della vendita di alcolici e bevande in contenitori di vetro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento