rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica Nerviano

Nerviano, il Pdl attacca: "Il sindaco chiarisca se lavorerà full time o part time"

L'opposizione: "Inusuale che un primo cittadino tenga per sè tutte le deleghe più importanti, dal Bilancio all'Urbanistica. E poi chiarisca sul tempo del lavoro"

Dopo una campagna elettorale difficile, conclusasi con un deludente 11% e un solo consigliere comunale (il giovanissimo Umberto Dall'Ava, 25 anni, ndr, nella foto) il PdL di Nerviano - alla vigilia del prossimo consiglio comunale - parla al suo elettorato e alla popolazione nervianese sollevando importanti quesiti.

"Faremo una opposizione aperta al dialogo e al confronto, tuttavia è difficile rimanere indifferenti di fronte ad alcune scelte operate dal nuovo sindaco: siamo stupiti dalla sostituzione alla Cultura dell'uscente assessore Franceschini - queste le parole di Umberto, 25 anni, che prosegue -: ma quello che maggiormente ci lascia perplessi è la scelta del sindaco ti tenere per sé incarichi pesanti come le deleghe urbanistica, bilancio e delega alla viabilità".

Umberto conclude il suo discorso, direttamente, al primo cittadino nervianese se il suo incarico sarà a full o part time, quesito già posto durante il primo consiglio comunale rimasto, però, senza risposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nerviano, il Pdl attacca: "Il sindaco chiarisca se lavorerà full time o part time"

MilanoToday è in caricamento