Rimpasti al Pirellone, Fontana: "In questo momento non abbiamo tempo"

Il presidente lombardo ha detto di essere in totale accordo su questo tema con il leader leghista Matteo Salvini

Attilio Fontana (foto repertorio)

Al momento non c'è tempo per rimpasti al Pirellone. A dirlo sono sia il presidente della Regione, Attilio Fontana che il leader della Lega, Matteo Salvini.

L'ex vicepremier a 'Porta a Porta' ha affermato a proposito della giunta regionale: "In questo momento non abbiamo tempo per rimpasti, ma vogliamo aiutare le persone". Il governatore lombardo ha poi commentato questa dichiarazione dicendo alle agenzie di sottoscriverla in pieno.

"In questo momento - ha sottolineato Fontana - ho un solo obiettivo: lavorare per il bene della mia gente. Che in termini pratici significa salvaguardare la salute dei lombardi, garantendo letti nelle terapie intensive, ricoveri negli ospedali e assistenza al domicilio".

"In questi giorni poi - ha concluso Fontana - stiamo mettendo a punto anche un provvedimento che garantisca un concreto indennizzo economico alle categorie produttive che si trovano maggiormente in difficoltà".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento