rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Regione, ecco il rimpasto: dentro Aprea e Ombretta Colli

Il presidente Formigoni annuncia i nuovi incarichi: Valentina Aprea sarà assessore all'Istruzione, la Colli diventa sottosegretario a Moda e design. Il magistrato Grechi alla trasparenza

Il rimpasto della giunta regionale è compiuto. Nell'amministrazione di Formigoni entrano Valentina Aprea, ex sottosegretario nel governo Berlusconi, come assessore all'Istruzione, e Ombretta Colli, ex presidente della Provincia di Milano, come sottosegretario con delega a Pari opportunità, moda e desing. Il magistrato Giuseppe Grechi invece sarà delegato del presidente alla Trasparenza: i tre prendono i posti di Massimo Buscemi, Francesco Magnano e Fabio Saldini.

Lo ha annunciato Formigoni in una conferenza stampa, nel corso della quale ha annunciato una proposta per evitare che si ripetano casi Ponzoni o Nicoli Cristiani: "I gruppi di maggioranza - ha detto il governatore - faranno una proposta nei prossimi giorni al consiglio regionale. Chiederanno che tutti i consiglieri regionali compiano un atto di trasparenza, dichiarando la loro estraneità a qualsiasi indagine oppure di essere oggetto di indagini".

Perciò, se la proposta sarà accettata, i consiglieri dovranno assicurare di non avere problemi con la giustizia, anche se non saranno obbligati a dimettersi nel caso in cui ammettessero di essere indagati: "E' un atto di trasparenza, che non può incidere sui diritti costituzionalmente garantiti", ha detto il vicepresidente della giunta Andrea Gibelli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, ecco il rimpasto: dentro Aprea e Ombretta Colli

MilanoToday è in caricamento