rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Comunali, Fontana: il rilancio di Milano è partito da Albertini sindaco

Il presidente della Regione sulla possibile candidatura a Palazzo Marino di Albertini

“Al di là del fatto che parlo da amico e posso essere condizionato, credo che Albertini abbia dimostrato di essere un ottimo sindaco, ha lasciato un ottimo ricordo di sé. Le grandi scelte di Milano sono partite con lui e credo che di ciò i milanesi siano convinti”. Così ai microfoni di Radio 24, nel programma 24 mattino, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana sulla possibile candidatura a Palazzo Marino di Gabriele Albertini”.

Gabriele Albertini, 71enne ex sindaco di Milano ed europarlamentare, non ha ancora chiuso completamente la porta alla sua ricandidatura per le Comunali 2021. La situazione perciò non è definitiva e per il momento sembra l'unico candidato in grado di compettere alla pari con Sala. Da un lato c'è il pressing di Matteo Salvini e della Lega dall'altro quello di Forza Italia. Albertini però rimanda la decisione: anche se ha detto che preferiva "godersi" questa fase di riposo della sua vita, ha poi aggiunto che le cose potrebbero cambiare. Chissà che le parole del governatore non possano avere una qualche influenza sulla sua scelta.

Anche Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Fi, aveva recentemente espresso il suo apprezzamento per Albertini. Tajani, parlando delle possibili candidature di Bertolaso e Albertini, ha detto "Sono due ottimi candidati, che rappresentano il mondo civico e vanno un po' al di là dei confini dei partiti". Entrambi "permetterebbero al centrodestra di poter governare con figure civiche". "Mi auguro che Albertini ci ripensi", ha detto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Fontana: il rilancio di Milano è partito da Albertini sindaco

MilanoToday è in caricamento