rotate-mobile
Politica

Martina (Pd): "Niente scherzi, Formigoni giovedì si dimetta"

"Niente scherzi, giovedì ci si dimetta" per aprire la strada delle elezioni, afferma il segretario regionale Maurizio Martina

Nessun commento per ora ai primi nomi della nuova Giunta Formigoni, ma dal Pd arriva un avvertimento: "Niente scherzi, giovedì ci si dimetta" per aprire la strada delle elezioni, afferma il segretario regionale Maurizio Martina interpellato telefonicamente dall'Ansa. "Il Consiglio Regionale - aggiunge - va assolutamente convocato per giovedì, bisogna rispettare fino in fondo gli impegni presi. Le 31 dimissioni delle opposizioni ci sono, il Pdl faccia lo stesso e rispetti la parola data".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martina (Pd): "Niente scherzi, Formigoni giovedì si dimetta"

MilanoToday è in caricamento