Penati: "Rinuncerò alla prescrizione"

"Rinuncerò alla prescrizione se il Ddl anticorruzione avrà effetto sulle accuse dei pm". Lo ha annunciato Filippo Penati, ex vicepresidente del consiglio regionale della Lombardia

"Rinuncerò alla prescrizione se il Ddl anticorruzione avrà effetto sulle accuse dei pm". Lo ha annunciato Filippo Penati, ex vicepresidente del consiglio regionale della Lombardia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ad oggi - ha spiegato - nessun reato che mi è contestato è prescritto. Se il testo finale del Ddl anticorruzione che sembra ormai avviato ad una rapida approvazione avrà effetto su qualche reato, rinuncerò alla prescrizione". "Ho già più volte detto - ha concluso - che chiederò il rito immediato perché dopo 28 mesi di indagini voglio il processo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento