menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Castello

Piazza Castello

Piazza Castello pedonale, due manifestazioni di protesta

Le promuove Fdi per "venire incontro alle proteste dei residenti". "La sicurezza - ha detto De Corato - diventerà un grosso problema"

"Maran (Pier, assessore comunale alla Mobilità, ndr) non pensi che in Piazza Castello sia tutto finito con il dibattito dei giorni scorsi in aula. Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale è pronta già dal prossimo 29 aprile, quando incontrerà i residenti in Piazza Castello, a iniziare una battaglia strada per strada in prossimità di Piazza Castello per contrastare una pedonalizzazione che abbiamo definito "demenziale".

Lo ha detto Riccardo De Corato, in una nota, capogruppo in Regione di Fdi, sulla pedonalizzazione di piazza Castello, in programma per quest'estate.

"Il 5 maggio saremo in Foro Bonaparte-largo Cairoli e torneremo in Foro Bonaparte il 10 maggio quando Pisapia inaugurerà la pedonalizzazione - ha proseguito De Corato -. Insieme ai residenti, contrari al 90%, lo contesteremo mostrando le ragioni per cui siamo totalmente contrari a queste pedonalizzazioni ritenute dalla giunta arancione, non si sa bene per quale motivo, educative: in particolare riteniamo che questo provvedimento sia sbagliato non solo da un punto di vista viabilistico ma anche per la sicurezza serale. Infine con banchetti e raccolte di firme Fratelli d'Italia-An sarà presente anche in Viale Tunisia per contestare una pista ciclabile totalmente inutile che toglie numerosi posti auto a danno dei lavoratori e residenti della zona". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento