Pisapia: "A settembre 500 vigili di quartiere"

Il sindaco promette un'ordinanza dopo l'estate per "riportare sul territorio i 500 ghisa di quartiere ora utilizzati per altri compiti"

Stop a compiti da "sceriffi". A settembre una ordinanza «riporterà sul territorio i 500 ghisa di quartiere che sono stati tolti e utililizzati in altri compiti».

Lo ha detto il sindaco Giuliano Pisapia, incontrando i lettori del Corriere della Sera in Sala Montanelli in via Solferino. Rispondendo a una domanda sulla possibilità di un «ritorno» dei ghisa «di un tempo», Pisapia ha spiegato che «oggi ho parlato con l'assessore alla Coesione sociale e Sicurezza: dovranno ritornare i ghisa sul terrirtorio, perchè la sicurezza deriva anche dal rapporto di fiducia con la persona che ha il compito di affrontare situazioni difficili. Da settembre ci sarà un'ordinanza per riportare sul terrirtorio 500 ghisa di quartiere, che ci sono ma sono stati utilizzati per altri compiti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Pisapia «il compito maggiore dei vigili è essere sul territorio in un rapporto di solidarietà con i cittadini in modo da consentire una conoscenza delle situazioni per dare risposte, prima che diventino tragiche».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, l'ospedale in Fiera pronto alla trasformazione: arrivano anche gli ambulatori

  • Tragedia in vacanza, turista milanese morto dopo un tuffo in acqua: ha sbattuto la testa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento