rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Pisapia: "A settembre 500 vigili di quartiere"

Il sindaco promette un'ordinanza dopo l'estate per "riportare sul territorio i 500 ghisa di quartiere ora utilizzati per altri compiti"

Stop a compiti da "sceriffi". A settembre una ordinanza «riporterà sul territorio i 500 ghisa di quartiere che sono stati tolti e utililizzati in altri compiti».

Lo ha detto il sindaco Giuliano Pisapia, incontrando i lettori del Corriere della Sera in Sala Montanelli in via Solferino. Rispondendo a una domanda sulla possibilità di un «ritorno» dei ghisa «di un tempo», Pisapia ha spiegato che «oggi ho parlato con l'assessore alla Coesione sociale e Sicurezza: dovranno ritornare i ghisa sul terrirtorio, perchè la sicurezza deriva anche dal rapporto di fiducia con la persona che ha il compito di affrontare situazioni difficili. Da settembre ci sarà un'ordinanza per riportare sul terrirtorio 500 ghisa di quartiere, che ci sono ma sono stati utilizzati per altri compiti».

Per Pisapia «il compito maggiore dei vigili è essere sul territorio in un rapporto di solidarietà con i cittadini in modo da consentire una conoscenza delle situazioni per dare risposte, prima che diventino tragiche».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisapia: "A settembre 500 vigili di quartiere"

MilanoToday è in caricamento