Politica

Passaggio di consegne Moratti-Pisapia. Le immagini e i video

Una piccola folla davanti a Palazzo Marino ha atteso l'uscita di Giuliano Pisapia ufficialmente sindaco per festeggiarlo. Diversi consiglieri presenti. Le parole di Pisapia e Palmeri

Una piccola folla attendeva Giuliano Pisapia davanti a Palazzo Marino dopo il passaggio ufficiale di consegne col sindaco uscente Letizia Moratti. Dentro il Municipio diversi consiglieri comunali di maggioranza e opposizione.

Pisapia ha dichiarato che c'è stato un scambio cordiale di vedute con la Moratti e che "sarà per me emozionante domani, 2 giugno, fare l'alzabandiera in piazza del Duomo per la festa della Repubblica". E poi: "Voglio conquistare anche la fiducia di chi non mi ha votato".

Sulla giunta: "Posso garantire soltanto che il 50% sarà di donne, e che saranno tutti competenti ma anche generosi verso la città". Infine l'invito a ritrovare in tutto il Paese un "gioco di squadra" per Expo.

Manfredi Palmeri ha manifestato l'intenzione di incontrare il neo sindaco nei prossimi giorni: "Non l'ho fatto finora ma ora serve per contribuire a creare un metodo di lavoro politico che sia utile a Milano, pur nella diversità delle posizioni: la campagna elettorale è finita, ora si lavori per la città". Alla domanda se c'è qualche verità sul fatto che possa continuare a essere presidente del consiglio, ha risposto: "Sono uomo delle istituzioni. Sarà il consiglio comunale, che non si è ancora insediato, a scegliere il suo presidente. Non voglio fare trattative sulla poltrona del presidente, è un dibattito che appartiene ai consiglieri".

Ecco le foto e i video con le dichiarazioni di Giuliano Pisapia e Manfredi Palmeri.

pisapia-palazzo-marino

manfredi-palmeri-e-milly-moratti

gente-fuori-da-palazzo-marino

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio di consegne Moratti-Pisapia. Le immagini e i video

MilanoToday è in caricamento