Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Convegno famiglia, Maroni: "Il prete pedofilo? L'avrei allontanato"

Il governatore spiega di non avere saputo della presenza di don Inzoli ("Non sapevo chi fosse")

Don Inzoli al convegno

Roberto Maroni non poteva fare finta di niente. Al convegno sulla famiglia naturale, mentre l'ex ministro Ignazio La Russa urlava "culattone" a un ragazzo che poneva una domanda, assisteva anche un sacerdote apertamente accusato di abusi sessuali su minori, tanto da essere stato condannato dalla Congregazione per la dottrina della fede. Don Mauro Inzoli era seduto lì, a sentire frasi come "dobbiamo nutrire i valori". Il sacerdote cremasco è stato subito "beccato" dai suoi concittadini, come il deputato di Sel Franco Bordo.

"Non sapevo chi fosse", ha commentato il governatore Maroni, che al convegno aveva anche preso la parola. "Era un incontro pubblico", ha proseguito. "L'unico rammarico è che l'ufficio del cerimoniale non me lo abbia fatto presente, altrimenti sarebbe stato allontanato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno famiglia, Maroni: "Il prete pedofilo? L'avrei allontanato"

MilanoToday è in caricamento