Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Primarie del Pd: domenica a Milano e provincia si vota in 350 seggi

Il 3 marzo, dalle 8 alle 20, ai seggi si sceglie il nuovo segretario del Partito Democratico. In lizza Martina, Zingaretti e Giachetti-Ascani

Domenica 3 marzo in Lombardia si vota per decidere il prossimo segretario del Partito Democratico. Tre le possibili scelte: l'ex ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, l'ex presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti e il già parlamentare Roberto Giachetti (a cui in caso di vittoria la storica della filosofia Anna Ascani farà da vice). 351 i seggi dove, dalle 8 alle 20, sarà possibile votare a Milano.

Benché le previsioni parlino di un'affluenza dimezzata rispetto a quella del 2017, quando 200mila cittadini lombardi accorsero per rieleggere Matteo Renzi, il numero dei seggi nel capoluogo lombardo sarà lo stesso di allora: 351 seggi nell'area metropolitana, di cui 137 in città.

Come e dove votare

Necessari per dare la propria preferenza saranno solamente tessera elettorale, un documento di identità valido e 2 euro, contributo che sarà utilizzato per le spese organizzative e a supporto delle attività del partito sul territorio. Il voto deciderà anche dei 168 nuovi rappresentanti lombardi della assemblea nazionale del Pd. 4mila i volontari che per dodici ore saranno a disposizione dei votanti nei seggi.

Per individuare il seggio dove votare sarà possibile consultare il sito pdlombardia.it e utilizzare il sistema 'trovaseggio' inserendo il proprio indirizzo di residenza. Potranno votare tutti i cittadini italiani in possesso del certificato elettorale. A condizione che si siano pre-registrati entro il 25 febbraio (alle 12), inoltre, saranno ammessi a seggi dedicati anche i cittadini che entro il 3 marzo hanno compiuto 16 anni, i cittadini fuori sede per motivi lavorativi o di studio, i cittadini stranieri comunitari ed extracomunitari (in possesso di regolare permesso di soggiorno).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie del Pd: domenica a Milano e provincia si vota in 350 seggi

MilanoToday è in caricamento