Politica piazza città di lombardia

Profughi annegati da musulmani, Romeo (Lega): "Accogliamo solo i cristiani"

La Lega Nord dopo la tragedia dei 12 migranti cristiani gettati in mare dai compagni di viaggio dopo una lite a sfondo religioso

Immagini dell'arresto (video PalermoToday.it)

Dopo la tragedia nello stretto di Sicilia, con 12 immigrati cristiani gettati nel mare (e annegati) da altri 15 (musulmani) dopo una lite a sfondo religioso, e l'arresto dei responsabili da parte della polizia palermitana, la Lega Nord in Lombardia "cavalca" il dramma. "Abbiamo da sempre m esso in guardia sul pericolo portato da queste persone e ogni giorno i fatti ci danno ragione", spiega Massimiliano Romeo, capogruppo del Carroccio al consiglio regionale della Lombardia.

"La vicenda dimostra quale sia l'atteggiamento di tanti islamici nei confronti dei cristiani", continua Romeo: "Buttano a mare i loro compagni di religione diversa, condannandoli a morte certa, però vengono a chiedere asili, probabilmente senza averne il diritto, in un Paese a stragrande maggioranza cristiano".

Secondo Romeo, "se proprio dobbiamo accogliere qualche profugo, che questi siano cristiani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi annegati da musulmani, Romeo (Lega): "Accogliamo solo i cristiani"

MilanoToday è in caricamento