rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Formigoni "quasi" certo: "Non ci sarà nessuna tendopoli in Lombardia"

«Da quello che si sa sono escluse in tutta Italia e comunque sono escluse in Lombardia». Così il presidente Formigoni ha parlato della possibilità di tendopoli

«Da quello che si sa sono escluse in tutta Italia e comunque sono escluse in Lombardia». Così il presidente della Regione Roberto Formigoni a margine di un incontro a Palazzo Lombardia commenta la possibilità di tendopoli per l'accoglienza dei profughi provenienti dalla Libia.

Formigoni ha comunque precisato che dopo l'incontro di ieri tra governo e Regioni «si stanno ancora mettendo a punto i particolari tecnici». «Attendiamo la definizione esatta dei termini da Roma - ha spiegato - e Regione Lombardia come detto farà la propria parte all'interno del quadro nazionale in cui c'è stato garantito che il numero delle persone da gestire è un numero limitato e che ci sarà un impegno di tutte le Regioni per dare accoglienza rispettosa della dignità umana delle persone, ma anche dei diritti dei nostri cittadini».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigoni "quasi" certo: "Non ci sarà nessuna tendopoli in Lombardia"

MilanoToday è in caricamento