Arrivano i profughi, assessore leghista si dimette

"Dove la Lega amministra non devono arrivare richiedenti asilo", scrive il parlamentare Paolo Grimoldi

La Porrati con Salvini

Al Comune di Ossona, in provincia di Milano, l'assessore alla Sicurezza (con deleghe anche alla Protezione civile, viabilità e commercio), Monica Porrati, della Lega, si è dimessa nelle scorse ore dall'incarico di fronte al previsto arrivo di migranti in uno stabile della cittadina.

Lo ha reso noto la Lega, che ha diffuso anche questo commentato del parlamentare leghista Paolo Grimoldi: "Complimenti per il gesto da vera leghista compiuto dall'ormai ex assessore alla Sicurezza di Ossona, Monica Porrati. Si è dimessa dal suo incarico in giunta per coerenza verso i cittadini di fronte all'annunciato arrivo nel suo Comune di immigrati richiedenti asilo mascherati da finti profughi. Bene così, dove la Lega amministra non devono arrivare richiedenti asilo. Prima vengono i nostri cittadini".

Lunedì la giunta ossonese deciderà come procedere: è possibile che la delega alla Sicurezza, lasciata dall’assessore dimissionaria, venga presa direttamente dal sindaco, che ricopre già il ruolo di responsabile della Polizia municipale. "Faremo le nostre valutazioni - ha spiegato Marino Venegoni, primo cittadino del paese -. Abbiamo rispettato la decisione di Porrati ma credo sia una scelta dettata dal partito e dalla politica romana, non fatta per il territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento