rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Eutanasia legale, firmano anche 16 consiglieri comunali

"Capofila" Marco Cappato dei Radicali: poi molti del Pd, tutta Sel e Anita Sonego

Sedici consiglieri comunali di Milano hanno sottoscritto la proposta di legge d'iniziativa popolare per l'eutanasia legale. Si aggiungono ai tre consiglieri provinciali Enrico Borg e Diana De Marchi (Pd) e Massimo Gatti (Rifondazione). I firmatari sono tutti di centrosinistra: oltre a Marco Cappato (Radicali), del partito promotore della proposta, anche Roberto Biscardini (Psi), Anita Sonego (Federazione della sinistra), oltre al gruppo Sel (Luca Gibillini, Patrizia Quartieri e Mirko Mazzali) e a un nutrito numero di consiglieri del Pd: Carlo Monguzzi, Gabriele Ghezzi, Emanuele Lazzarini, Marilisa D'Amico, Paola Bocci, Alessandro Giungi, Mattia Stanzani, Ruggero Gabbai, Elena Buscemi e David Gentili.

In tutta Italia sono state raccolte più di 40mila firme, di cui poco più di 3mila a Milano. Per arrivare a quota 50mila manca poco: le firme però devono essere raccolte entro il 14 settembre. L'associazione Luca Coscioni, principale promotrice della raccolta, garantisce a Milano circa 4 banchetti ogni weekend, ma si può firmare anche nelle sedi dell'anagrafe e nei consigli di zona. "Sulla libertà - ha dichiarato Luca Gibillini - non si media, bisogna restituire voce ai cittadini". E Cappato: "Proporremo anche a Pisapia di aderire. I sindaci di Trieste e Udine l'hanno già fatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eutanasia legale, firmano anche 16 consiglieri comunali

MilanoToday è in caricamento