rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Formigoni: “L'arresto non mi pare sufficientemente motivato”

Dopo le dichiarazioni Dopo di ieri sera, successive all’arresto dell’Assessore Prosperini, Formigoni è tornato oggi sulla vicenda: “L'arresto non mi pare motivato”

Dopo le dichiarazioni di ieri sera, successive all’arresto dell’Assessore Prosperini, Formigoni è tornato oggi sulla vicenda.

“Almeno per le carte che conosco, l'arresto di Pier Gianni Prosperini non mi pare sufficientemente motivato" ha dichiarato ai giornalisti.

"Tutti - ha proseguito Formigoni - conoscono Prosperini. Se c'è una persona che appare limpida e trasparente, che ha la passione della politica, e che ci mette del suo, è proprio Prosperini. Non credo che sarà facile per i magistrati dimostrare la sua colpevolezza. Com'è noto è il magistrato inquirente che deve dimostrare la colpevolezza dell'indagato, e non viceversa".

"Prosperini - ha concluso Formigoni - come tutti gli indagati è e resta innocente fino a dimostrazione del contrario. E' giusto che la magistratura compia il suo corso, ma mi auguro che esso sia molto rapido, perché il momento è delicato”
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigoni: “L'arresto non mi pare sufficientemente motivato”

MilanoToday è in caricamento