Martedì, 18 Maggio 2021
Politica Duomo / Via Dante

Referendum Lega, al banchetto anche Sgarbi e la trans Efe Bal

E' iniziata la raccolta firme per cinque referendum tra cui l'abolizione della legge Merlin per il ritorno alle case di tolleranza

Matteo Salvini e Vittorio Sgarbi

E' iniziata la raccolta firme della Lega Nord per i cinque referendum sulla riforma Fornero, sulla legge Merlin, sulla legge Mancino, per abolire le prefetture e per negare agli immigrati il diritto a partecipare ai concorsi pubblici. Il primo banchetto in via Dante, a Milano, il 28 marzo. Si potrà però firmare, oltre che nei banchetti allestiti dal partito, anche negli uffici comunali. Al banchetto di via Dante anche Matteo Salvini, segretario federale, e Roberto Maroni, presidente della regione Lombardia.

E c'erano anche il critico Vittorio Sgarbi e la trans Efe Bal, che sostiene da tempo la legalizzazione della prostituzione. "Dobbiamo liberarla dal racket - ha dichiarato Salvini - e togliere dalla strada questo spettacolo indegno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum Lega, al banchetto anche Sgarbi e la trans Efe Bal

MilanoToday è in caricamento