Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Referendum 2011, scheda azzurra: raddoppio del verde

Referendum 2011, cosa si vota per la scheda azzurra sul raddoppio del verde pubblico e la diminuzione di consumo del suolo

Il secondo quesito consultivo comunale di indirizzo chiede che d'ora in poi il comune adotti un atteggiamento di preservazione delle aree verdi esistenti e raddoppi la loro estensione entro il 2015.

“Volete voi che il Comune di Milano adotti tutti gli atti ed effettui tutte le azioni necessarie a: ridurre il consumo di suolo destinando almeno il 50% delle grandi superfici oggetto di riqualificazione urbanistica a verde pubblico ed escludendo l’assegnazione di diritti edificatori a fronte della realizzazione di “servizi” che comportino consumo di suolo; preservare gli alberi e le aree verdi esistenti; garantire il raddoppio del numero di alberi e dell’estensione e delle aree verdi e la loro interconnessione entro il 2015, assicurando che ogni residente abbia a disposizione un giardino pubblico con aree attrezzate per i bambini a una distanza non superiore a 500 metri da casa?”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum 2011, scheda azzurra: raddoppio del verde

MilanoToday è in caricamento