Politica

Milano Pride, arriva il patrocinio della Regione Lombardia

L'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Lombardia ha concesso il patrocinio gratuito alla manifestazione 'Milano Pride Week', organizzata dalle associazioni gay contro l'omofobia

Gay pride

L'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Lombardia ha concesso il patrocinio gratuito alla manifestazione 'Milano Pride Week', organizzata dalle associazioni gay contro l'omofobia, dopo la medesima decisione del Comune di Milano.

A quanto si e' appreso e' stato decisivo, per il si', il voto del rappresentante della Lega, il vicepresidente del Consiglio Fabrizio Cecchetti che ha votato come la vicepresidente Pd Sara Valmaggi e il consigliere segretario Eugenio Casalino, del M5S.

Divisa, pero', la maggioranza: il presidente Raffaele Cattaneo (Ncd) e la consigliera segretario Daniela Maroni (Lista Maroni) hanno votato contro la concessione del patrocinio.

Il si', insomma, e' passato per tre voti contro due. La 'Milano Pride Week', che prevede anche una sfilata per le vie della citta', e' in programma dal 24 al 30 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano Pride, arriva il patrocinio della Regione Lombardia

MilanoToday è in caricamento